Immensive per la prima volta ad Exposanità

Immensive per la prima volta ad Exposanità

Grande entusiasmo intorno ad Immensive per la sua prima partecipazione ad Exposanità Bologna 2018

Per la prima volta Immensive ha partecipato ad Exposanità, la mostra  al internazionale al servizio della sanità e dell’assistenza, giunta alla sua 21a edizione. La manifestazione, svoltasi dal 18 al 20 aprile nel complesso fieristico “Bologna Fiere”, ha confermato il grande interesse da parte delle più svariate figure intorno ai prodotti sviluppati da Immensive.

La proposta di Immensive ad Exposanità 2018: Life VIRTHEA

Una delle novità che Immensive ha presentato ad Exposanità 2018 è stato Life VIRTHEA, uno strumento che sfrutta la capacità di coinvolgimento emotivo offerto dalla Realtà Virtuale Immersiva per dare sostegno al paziente nei trattamenti di cura, proiettandolo lontano dalla sofferenza, dal dolore e dai pensieri negativi, attraverso un’esperienza accogliente. Affrontare la malattia infatti è una prova complicata non solo dal punto di vista fisico, ma anche sotto il profilo psicologico. Pertanto quando si affrontano le cure può essere davvero salvifico riuscire a ‘volare” lontano con la mente, immergersi in un contesto positivo e rasserenante, accompagnati da una voce esperta in sottofondo che guida in questo percorso di benessere. Life VIRTHEA è pensato per quei pazienti che devono sottoporsi a dialisi, o alla chemioterapia, o a chi soffre di malattie croniche o degenerative, o ancora per combattere l’isolamento sociale degli anziani. “Si pensi– spiega Francesco Sorrentino, CEO di Immensive- a come questa tecnologia, già piuttosto diffusa all’estero, potrebbe aiutare, tra gli altri, i bambini costretti a sopportare trattamenti invasivi e dolorosi”.

Medical VIRTHEA: un dipositivo a supporto del paziente nelle procedure mediche

Un altro prodotto che Immensive ha mostrato ad Exposanità è Medical VIRTHEA: anche in questo caso si tratta di uno strumento che usa la Realtà Virtuale Immersiva per accompagnare il paziente in ospedale allontanando l’attenzione dall’ambiente sanitario, diminuendo il livello di stress e di ansia. Il dispositivo è indicato per prelievi di sangue, punture lombari, esami invasivi, cambio bendaggio, fase pre e post operatoria, interventi brevi con anestesia locale.

VR medical dataviewer: un tool di visualizzazione avanzata per i professionisti sanitari.

Infine, Immensive ha proposto ai visitatori della manifestazione bolognese il VR medical dataviewer, un tool dedicato ai professionisti sanitari e che consente la visualizzazione di dati di diagnostica per immagini in modalità tridimensionale, fornendo dunque una migliore comprensione. Lo strumento permette ai medici di condurre accurate analisi preoperatorie indossando un visore ed osservando i dati con una prospettiva a 360 gradi. Il software fornisce ai chirurghi un’interfaccia touchless per la navigazione delle immagini mediche, aiutandoli a ottimizzare i tempi in fase operatoria e limitare i rischi di contaminazione dei pazienti. Il sistema può essere utilizzato in diverse situazioni, dal cardiochirurgo che esamina le scansioni del cuore del paziente, all’ortopedico che studia un trauma o una patologia.

 

Lascia un commento

Immensive s.r.l.s. - p.iva: 04188380614 - sede legale Via Firenze n.3, 81030 Parete (CE), Italia. Copyright (c) 2016 Copyright Holder All Rights Reserved.
Privacy Policy